logoferrarisLiceo Galileo Ferraris

Liceo Scientifico con Scienze Applicate, Liceo Linguistico, Liceo Classico Quinto Ennio

Via Abruzzo, 13 74121 - Taranto - Tel. 099.735.29.23

PEO: taps19000a@istruzione.it - PEC: taps19000a@pec.istruzione.it 

EMERGENZA COVID-19

covid

IL LICEO FERRARIS

liceo

Due sono stati i progetti promossi dai Presìdi del Libro ai quali il Ferraris-Quinto Ennio ha aderito con entusiasmo nel corso dell’anno scolastico appena concluso: alcuni allievi delle classi terze e quarte hanno partecipato al Progetto "Raccontami il giornalismo - Premio Alessandro Leogrande", mentre numerose classi del primo biennio, guidate dalle loro insegnanti, si sono avvicinate alla lettura di opere italiane e straniere considerate “classiche”.

La creatività, le competenze e l’impegno profuso in tale esperienza hanno fatto conquistare al nostro Liceo un nuovo ed importante successo: nella graduatoria definitiva del Progetto/concorso "Perché leggere i classici" la nostra Scuola si è classificata al PRIMO POSTO!

Già nella prima fase, concernente la lettura di un classico italiano, il Ferraris-Quinto Ennio aveva conseguito il secondo posto grazie all'eccellente lavoro degli alunni della classe 2CS ovvero grazie all’Intervista impossibile a Grazia Deledda, autrice dei "Racconti sardi".
Al termine della seconda fase riservata a un classico straniero, la commissione interna dei docenti di Italiano della nostra Scuola tra gli ottimi lavori presentati ha scelto - sia per la creatività che per il costante riferimento alle tematiche ambientali - il video che la 1DS ha realizzato quale Intervista impossibile a Luis Sepúlveda, autore de "Il vecchio che leggeva romanzi d'amore".

Anche la giuria dei Presidi del Libro ha apprezzato la valorizzazione e l’attualizzazione dell'opera dello scrittore cileno, l'originalità espositiva e l'efficacia espressiva di tale lavoro, pertanto la somma dei punteggi assegnata ai due elaborati ha decretato la vittoria del Ferraris-Quinto Ennio, che riceverà in premio 100 libri (un altro mattoncino per la nostra Biblioteca!).

Un sentito plauso e ringraziamento va a tutte le classi di seguito elencate che, coordinate dalla prof.ssa A. R. Maggiore, hanno partecipato al concorso e prodotto lavori originali e creativi sui “classici” da loro letti:
la 1A e la 2B che con la prof.ssa G. Basile hanno letto rispettivamente "Fahrenheit 451" di R. Bradbury e "Le avventure di Pinocchio" di C. Collodi;
la 2AL e la 2AS che con la prof.ssa R. Mancini hanno letto rispettivamente "L’amica geniale" di E. Ferrante e "Il giorno della civetta" di L. Sciascia;
la 1BC che con la prof.ssa M. Fiorino ha letto "Diario di scuola" di D. Pennac;
la 1BL che con la prof.ssa L. Marchitelli ha letto "Io sono leggenda" di R. Matheson;
la 2BL che con la prof.ssa E. Lucchese ha letto "Il giornalino di Gian Burrasca" di Vamba;
la 2BS e la 2DS che con la prof.ssa R. Mongelli hanno letto "Il visconte dimezzato" di I. Calvino;
la 1CS e la 2DL che con la prof.ssa M. Portone hanno letto rispettivamente "L'amico ritrovato" di F. Uhlman e " Il visconte dimezzato" di I. Calvino;
la 1DL che con la prof.ssa E. Murrone ha letto "Io sono leggenda" di R. Matheson;
la 2EL che con la prof.ssa Cometa ha letto "Cuore" di E. De Amicis.

Vivissimi complimenti alle classi vincitrici, la 2CS con gli alunni Angelica Virtù, Marco Carlà ed Alessandro De Bartolomeo guidati dalla prof.ssa Elisa Murrone e la 1DS con Aurora Palazzo, Laura Barbalucca, Valerio Baldacchino, Angelo Malvaso e Francesco Occhinegro guidati dalla prof.ssa Irene Cerulli.

Il traguardo più importante è stato raggiunto da tutte le studentesse e tutti gli studenti che si sono avvicinati alla letteratura e hanno scoperto il piacere della lettura, lasciandosi affascinare, sapendola interiorizzare e apprezzandone i messaggi educativi e formativi.

Presidi del Libro immagine  Grazia Deledda Racconti Sardi  Luis Sepulveda Il vecchio che leggeva romanzi damore 

PUBBLICITÀ LEGALE

albosemplice800x200

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

at800x200

ptof2Il Piano Triennale dell'Offerta Formativa costituisce documento fondamentale costitutivo dell'identità culturale e progettuale della nostra scuola.

pdmIl Piano di Miglioramento prevede interventi collocati su due livelli: quello delle pratiche educative e didattiche e quello delle pratiche gestionali ed organizzative, per agire in maniera efficace sulla complessità del sistema scuola.

ravIl Rapporto di Autovalutazione è articolato in 5 sezioni: contesto e risorse, esiti degli studenti, processi messi in atto dalla scuola, processo di autovalutazione in corso e linee prioritarie d'azione.

Piano Nazionale Scuola Digitale

pnsd300x110

PON Scuola 2014-2020

Loghi PON 2014 2020 fse fesr corto

Privacy - GDPR

gdpr privacy

Inclusione e Accessibilità

accessibile

Bacheca Sindacale

bacheca sindacale ok

Area Famiglie

scuolafamiglia2

Curvatura Biomedica

curvaturabis

Aula aumentata dal digitale

aula4dbis

La Sezione Cinese

china